Come fare le candele di San Valentino

candele San ValentinoCosa c’è di meglio che festeggiare San Valentino a lume di candela? Aspettate, però: non correte a comprare le candele! Se avete in mente una seratina romantica con il vostro o la vostra compagno/a non precipitate a comprare tutto il necessario: potete benissimo prepararlo da soli e regalare un’ulteriore emozione al partner, ovvero quella di aver fatto confezionato qualcosa con le vostre mani. Iniziamo dalle candele, un accessorio che non deve mancare a San Valentino ma che, tutto sommato, è facile da preparare a casa.

Candela a forma di cuore

La candela a forma di cuore è un grande classico di San Valentino ed è anche decisamente facile da fare a casa. Procuratevi della cera rossa, un po’ di spago per fare lo stoppino e degli stampi a forma di cuore (vanno bene anche gli stampi per fare i biscotti). Mettete la cena all’interno dello stampo, sistemate al centro lo stoppino e lasciate raffreddare il tutto, dopodiché togliete la candela dallo stampo ed è ecco che sarà pronta per essere accesa.

Candela di San Valentino profumata

Per realizzare una candela profumata il procedimento è uguale a quello precedente: ricordate soltanto di aggiungere alla cera fusa qualche goccia di olio essenziale della fragranza che preferite. Una volta che la candela sarà accesa, il profumo si diffonderà per la stanza creando una dolce atmosfera.

Candela di San Valentino in tazza

Prendete una tazza con dei disegni romantici oppure con stampata sopra la vostra foto, versateci all’interno della cera calda e, quindi, già liquida, del colore che preferite, sistemate lo stoppino al centro e lasciate raffreddare: avrete ottenuto una super candela riutilizzabile.

Candela di San Valentino in barattolo di vetro

Per prima cosa realizzate una candela a forma di cuore, ma senza metterci lo stoppino; all’interno di un barattolo di vetro (vanno bene anche quelli per le conserve), versate della cera bianca liquida (o di un altro colore) e lo stoppino; quando la cera si sarà un po’ raffreddata, attaccato il cuore rosso che avete preparato prima: avrete, così, una candela molto romantica e originale.