Come scegliere i fiori da regalare a un matrimonio

fiori matrimonioIn un matrimonio i fiori sono un elemento fondamentale e non solo per il bouquet della sposa e per gli addobbi della cerimonia, ma anche perché fiori e piante sono uno dei regali più comuni agli sposi. Ovviamente ci sono delle regole da seguire, sia sul modo che sul tipo di fiore; vediamole insieme.

Innanzi tutto bisogna sapere che i fiori non vanno inviati lo stesso giorno del matrimonio, perché gli sposi non hanno proprio il tempo né di vederli né di sistemarli; buona norma, sarebbe, quindi, quella di farli pervenire il giorno prima della cerimonia. Se i fiori vengono, invece, associati a un altro regalo, bisogna scegliere specie a corolle piccole e con pochi steli, come il gelsomino, i fior d’arancio, i gigli o le fresie.

Per quanto riguarda il colore, le alternative sono davvero poche: o rosa o bianco. Un dono floreale adatto per un matrimonio potrebbe essere un bouquet di roselline bianche o rosa, accompagnate da un po’ di verde, oppure una ciotola con gigli bianchi e gerbere di colore rosa e verde di decorazione; anche un semplice cesto di vimini contenente fiori di stagione o un bouquet di calle bianche, dono dei perfetti regali floreali per gli sposi.

I parenti e gli amici più stretti, inoltre, dovrebbero inviare prima il regalo e poi, al ritorno dal viaggio di nozze degli sposi, un mazzo di fiori o una pianta verde  di buon augurio, come il tronchetto della felicità.