Frasi di auguri per la festa del papà

Frasi festa papàLa festa del papà, importata anch’essa dagli Stati Uniti, si festeggia il 19 di marzo in onore, secondo il calendario e la consuetudine cattolica, di San Giuseppe, padre putativo di Gesù.

In quanto festa, tale non sarebbe se non venisse accompagnata da un regalo al padre da parte dei propri figli, così come un regalo non sarebbe tale se non fosse accompagnato dal suo biglietto d’auguri.

A tal proposito, hai bisogno di un pensiero felice per la festa del papà ma sei incappato nel blocco dello scrittore?
Ecco di seguito alcuni spunti che possono aiutarti:

 

“Quando mi dici “bravo” sono felice, quando non lo dici, so che lo pensi e sono felice lo stesso. Auguri papà!”

 

“Grazie papà: grazie per il coraggio che mi hai insegnato, per l’educazione che mi hai dato, per il bene che vuoi a mia mamma, per la fiducia che riponi in me e per la libertà d’azione che mi lasci. Crescere non è un processo scontato, ma con te ho trovato i saldi migliori :) Auguri papà!”

 

“Ci ho messo un po’, ma alla fine ho capito che se ti arrabbi lo fai solo per rendermi uomo! Grazie papà!”

 

“Sei bello, bravo, buono, forte, coraggioso, sempre presente, disponibile, audace, simpatico, caparbio, tenero e grazioso… ma hai 100 euro? Ti voglio bene papino mio!!”

 

“Scusa papà se qualche volta ti ho fatto preoccupare, se a scuola non ero un santo e se la sera uscivo e non tornavo in orario! Scusa papà, ma grazie per la fiducia che hai sempre avuto in me. Ti voglio bene.”

 

“Scusa se passano giorni e non ti chiamo! Però sappi che in cuor mio sei più presente dei globuli rossi:) Ti voglio bene.”

 

“Il nostro rapporto non è sempre rose e fiori, ma ti ringrazio perché sono diventato grande anche grazie a questo. Auguri pa!”

 

“Auguri papà! No, non è il tuo compleanno. Oggi è il 19 marzo. Come, quindi?! E’ la festa del papà, hai presente? Ecco perché ti adoro.”

 

“Scusa se a volte pretendo cose che a te sfuggono. Io so fare il figlio per ora; non capisco cosa voglia dire essere padre, ma so che ogni giorno ti impegni al massimo per essere il padre migliore e non mi importa il risultato. Ti voglio bene e grazie.”

 

“Ti voglio bene papà, non ho altre parole per dirlo.”