Organizzare un Pic-nic come Pranzo di Nozze

Organizzare Pic-nic per il MatrimonioNei periodi di bassa fortuna si cercano sempre idee originali con le quali fare bella figura e, allo stesso tempo, risparmiare.

In estate, ad esempio, con il clima favorevole, si può pensare di organizzare un bel pic-nic che sostituisca il classico pranzo nuziale!

Sebbene l’idea possa sembrarvi bizzarra, vi assicuro che in Italia e, in particolar modo nelle bellissime distese toscane, questo genere di ricevimenti è diventato molto richiesto.

Certo,  l’incertezza delle condizioni meteo potrebbe far desistere dall’intento, ma si sa che la fortuna aiuta gli audaci: quindi gettatevi nell’impresa e tutto andrà a vostro favore!

Organizzare un pic-nic per il matrimonio implica, ovviamente, un numero ristretto di invitati.

Una cerimonia tra pochi intimi, insomma, è l’ideale per questo tipo di iniziativa.

Innanzitutto, bisogna pensare alla location.

Si può procedere in due modi: sistemarsi in un parco pubblico o in una pineta libera, oppure prendere in affitto, per pochissimi euro, delle zone attrezzate con tanto di tavolini, panche e zona barbecue.

La scelta tra l’una e l’altra soluzione dipende dal gusto personale e anche dalle disponibilità che si hanno in zona – bisogna, infatti, cercare un luogo che si trovi nei dintorni della chiesa: far fare kilometri e kilometri agli invitati non è il massimo quando fa caldo!

Dopo aver trovato il posto adatto, gli sposi devono organizzare il pranzo.

Bisogna procurarsi dei cestini da pic-nic, già corredati di piatti e posate, e riempirli con il pranzo a sacco che si è preparati.

Pane fresco, salumi stagionati, formaggi accompagnati da miele e marmellate e gli immancabili dolcetti da finger food sono i cibi che meglio si prestano a questo genere di pasto perché non hanno bisogno di particolari condizioni di conservazione.

A seconda dei coperti che ciascun cestino da pic-nic contiene, si consegnerà agli ospiti, dovutamente suddivisi in gruppi, il pranzo , facendo attenzione che a tutti sia servito lo stesso buffet.

Insieme ai cestini, sarà necessario procurarsi anche dei tappeti da distendere sull’erba e dei cuscini sui quali appoggiarsi.Pic-nic per le Nozze

Cercate di giocare con le tinte, rendendo il tovagliato variegato e allegro!

Un ultimo consiglio per far in modo che chi prende parte alle nozze abbia vestiti consoni al tipo di ricevimento: specificate sulla partecipazione che è gradito un abbigliamento estremamente casual!